Miniere di Bauxite

Con l'apertura al pubblico dei siti minerari si realizza la possibilita' di far vivere ai visitatori l'emozione di entrare in una vera miniera per scoprire il mondo di coloro che hanno cercato, minato ed estratto la bauxite, conoscendo il cuore delle montagne. I principali siti visitabili sono due: - la miniera di Fosso Calvaruso, ubicata nella porzione orientale del Massiccio montuoso del Matese, ad occidente dell'abitato di Cusano Mutri; - la 'vecchia miniera', che si raggiunge dalla Civita passando per 'Maccatore' (da 'maccatura': 'fazzoletto' di terra coltivata). In quest'ultimo complesso, da considerare come un sito di 'archeologia industriale', fino agli inizi degli anni 60 era presente una teleferica (attiva fino al1936) con la quale veniva portata a valle il materiale estratto. Interessante e' osservare il luogo d'accesso alle gallerie e la vecchia santabarbara, mentre e' severamente vietato l'accesso a quest'ultime perche' le strutture sono poco stabili e perche' ormai sono ricovero di molti animali. I sentieri, attrezzati e realizzati nel rispetto degli standard di sicurezza richiesti, e' da intraprendere solo se accompagnati da guide esperte: all'ingresso del percorso occorre indossare l'apposita stivali e casco di protezione al fine di evitare incidenti involontari.

Dettagli - Open

Eta' prevista: 12 anni in su

Tempo di percorrenza: 2 ore circa

Periodo Consigliato: Tutto l'anno

Equipaggiamento: Abbigliamento adeguato, scarpe da trekking, colazione a sacco, macchina fotografica, zaino.

Assistenza di una guida: Obbligatoria

Prenotazione: Obbligatoria

E' possibile prenotare il GPS per le vostre escursioni.